24/06/2014

New Summer Banner 2014

Ecco il nuovo banner per l'estate del 2014.

Anche questa volta ho dovuto rinunciare ai consueti colori tipicamente estivi per privilegiare il tema di fondo. Come potete vedere, anche questo banner è ispirato a El juez, l'opera di Christian Kolonovits che è stata presentata per la prima volta due mesi fa a Bilbao in tre rappresentazioni, il progetto che ha riportato il nostro Josep Carreras ad essere protagonista della scena operistica. Chi c'era e chi ha letto le impressioni di chi l'ha vissuto, è perfettamente consapevole dell'impatto emotivo che questo evento ha creato. Ora però lo sguardo è rivolto al futuro, all'appuntamento ormai imminente di Erl, teatro di tre nuove recite di El juez, previste per il 9, 12 e 15 agosto: tre nuove occasioni per ripetere il successo della prima bilbaina!

16/06/2014

Fundación Josep Carreras lanza la campaña "La máquina mágica": una máquina que cura la leucemia

Il Blog Josep Carreras, come sempre, si unisce alle iniziative della Fundación Josep Carreras e per questo detiene il distintivo di blog collaboratore che, a partire da oggi, verrà esposto permanentemente nella pagina. Eccolo! 




Oggi il Blog collabora con la Fondazione per la diffusione di una nuova campagna dal titolo "La máquina mágica" che si propone l'obiettivo di raccogliere fondi attraverso SMS del valore di 1,2 € per l'acquisto di un separatore cellulare di ultima generazione con una somma di 38.500 €. Solo chi è in possesso di un numero di telefono cellulare spagnolo potrà contribuire nella raccolta fondi, per questo motivo il seguito di questo post in cui verrà illustrata la campagna verrà scritto in lingua spagnola.

10/06/2014

Rossinissimo! Josep Carreras chose Giocondo's aria from La Pietra del Paragone for his performance at the Salzburg Whitsun Festival

Ieri sera si è tenuto il Grosse Rossini Gala presso la Grosses Festspiele Haus di Salisburgo, parte del programma del Festival di Pentecoste 2014. Vi hanno partecipato artisti illustri di diverse generazioni, alcuni dei quali particolarmente rappresentativi del repertorio rossiniano.
Oltre a Josep Carreras, Cecilia Bartoli, Vesselina Kasarova, Javier Camarena, Massimo Cavalletti, Carlos Chausson, Alessandro Corbelli, Juan Diego Flórez, Michele Pertusi, Ruggero Raimondi, Erwin Schrott e la Mozarteum Orchester Salzburg diretta da Ádám Fischer.
I proventi del gala benefico sono stati destinati alla Kinderseelenhilfe Pro Mente Salzburg, un'istituzione dedicata alla cura dei bambini affetti da malattie mentali basata a Salisburgo.

Cecilia Bartoli, Ruggero Raimondi, Josep Carreras, Carlos Chausson, Alessandro Corbelli
© Salzburger Festspiele / Silvia Lelli
www.salzburg.com
www.salzburgerfestspiele.at
www.salzburg24.at
diepresse.com

VIDEO: http://tvthek.orf.at

Attualmente non sono in possesso dell'intero programma, conosco solo qualche dettaglio tra cui  le interpretazioni di "La Calunnia" di Ruggero Raimondi, il duetto de La Cenerentola di Flórez e la Bartoli, "Sia qualunque delle figlie" di Carlos Chausson, "Largo al factotum" di Massimo Cavalletti, "il bis dell'aria "Sì, ritrovarla io giuro", sempre da La Cenerentola da parte Javier Camarena, e l'intervento finale di Josep Carreras, celebrato dalle lodi di Alexander Pereira e Cecilia Bartoli.