24/12/2015

A Joyful Christmas and a Blessed New Year 2016!

Siamo giunti ancora una volta alla Vigilia di Natale e vorrei approfittare per rivolgere a tutti voi i migliori auguri per un sereno Natale e per un nuovo anno pieno di gioia e buoni sentimenti!

Once again it's Christmas Eve and I would like to take this opportunity to send you my very best wishes for a Joyful Christmas and a Blessed New Year!!

Vi lascio con una buona dose di atmosfera musicale, fatta di quella voce che spero vi accompagni sempre!!

19/12/2015

"Danke Berlin, danke Deutschland für die Hilfe": the 21. José Carreras Gala raised 3,2 million Euros for the fight against leukaemia

Attesissima la ventunesima edizione del José Carreras Gala svoltasi giovedì sera, per la prima volta a Berlino presso l'Estrel Convention Center e trasmessa in diretta dal canale Sat. 1 Gold. Nella conduzione del programma Josep Carreras è stato affiancato come l'anno scorso da Nina Eichinger e da Matthias Killing di Sat.1, addetto dell'andamento delle donazioni.
Come era prevedibile, il livestream di Sat. 1 Gold era usufruibile solo all'interno dei paesi di lingua tedesca. Tuttavia, l'altro link fornito per gli altri paesi mi risulta abbia funzionato in maniera soddisfacente.

www.josecarrerasgala.de
www.carreras-stiftung.de

PHOTOS
www.josecarrerasgala.de
Getty Images
Corbis
Demotix

FULL VIDEO (available only in Germany, Austria and Switzerland)
http://www.sat1gold.de/

09/12/2015

Josep Carreras offered a very emotional Birthday concert in Aalborg

Lo scorso 5 dicembre, Josep Carreras ha vissuto un compleanno molto speciale, in occasione del quale ha offerto un concerto straordinario nella città danese di Aalborg. Sul palco della Musikkens Hus, la Casa della Musica, è stato raggiunto dal soprano Celine Byrne e dal Maestro David Giménez, il quale ha diretto l'Orchestra Sinfonica di Aalborg, cui si è aggiunto il Coro Misto e il Coro della Filarmonica di Aalborg.

PHOTOS
VIDEO

A 20 giorni dal Santo Natale, Josep Carreras ha colorato il repertorio usuale dei suoi concerti con alcune delle melodie più tradizionali e amate di quello che è considerato il periodo più bello dell'anno. 

05/12/2015

December 5th: Happy Birthday to Josep Carreras! Per molts anys!

5 dicembre 2015. Oggi più che mai A Life in Music. Il nostro Josep festeggia oggi sessantanove anni di una vita interamente dedicata alla grande musica, e lo farà in maniera del tutto speciale, offrendo un concerto speciale presso la Musikkenshus di Aalborg in Danimarca. Molto probabilmente il primo a includere nel programma i canti natalizi. Quello di Aalborg sarà un pubblico molto privilegiato, ma seppur dalla distanza tutti noi vogliamo condividere con lui questa giornata così speciale con tutto il cuore.


04/12/2015

Josep Carreras honoured with the Golden Age award during his last and unforgettable concert in Sofia

Ieri sera Josep Carreras ha salutato il pubblico bulgaro durante il suo unico e ultimo concerto a Sofia, tenutosi presso l'affollatissima Sala 1 Palazzo del Nazionale della Cultura. Insieme a lui sul palco Anna Aglatova, soprano del Bolshoi di Mosca, e il Maestro David Giménez alla guida della Sofia Simfoniks.

Credits: BULPHOTO

28/11/2015

Josep Carreras proclaimed Doctor Honoris Causa in Cluj - Napoca, Romania, for his lifetime achievement (Photos and full VIDEO)

Questo pomeriggio Josep Carreras è stato proclamato Dottore Honoris Causa dall'Accademia di Musica Gheorge Dima di Cluj-Napoca, Romania, per la sua attività artistica.

PHOTOS: http://www.szabadsag.ro/

PHOTO: http://www.szabadsag.ro/
PHOTO: http://www.szabadsag.ro/
PHOTOS: http://www.szabadsag.ro/
"Abbiamo il privilegio e l'onore di conferire il titolo di Dottore Honoris Causa al Maestro José Carreras, in riconoscimento alla sua attività artistica internazionale. Il tenore José Carreras è un grande uomo, un grande amante delle persone, un generoso che può essere preso a modello. Tutti i giovani del mondo lo seguiranno per la sua arte". Queste sono state le parole proferite dal rettore Vasile Jucan durante la cerimonia.

27/11/2015

Josep Carreras in Bucharest: "Ave Maria" in memory of the young victims of the tragic fire at the Colectiv Club

Dopo una parentesi asiatica durata un paio di settimane e che lo ha visto esibirsi a Tianjin e Tokyo, Josep Carreras torna in Europa per riprendere il suo tour A Life in Music che ha fatto tappa ieri sera a Bucarest. Insieme a lui sul palco dell'arena Romenxpo, il soprano Nataliya Kovalova e il Maestro David Giménez, il quale ha diretto per l'occasione la Filarmonica George Enescu.

Photo: http://www.infomusic.ro/
PRESS

Come di consueto, è stato scelto un programma vario e ben strutturato, il più adatto a far risaltare le caratteristiche attuali del tenore che tra una settimana festeggerà il suo sessantanovesimo compleanno.

16/11/2015

Josep Carreras: an unforgettable experience for the audience in Tianjin

Un grandissimo concerto ieri a Tianjin, la città cinese cui un Josep Carreras molto emozionato ha fatto visita per la prima volta, spinto anche dalla sua rapida crescita culturale. 
Oltre 1700 persone, desiderose di vedere e ascoltare dal vivo la leggenda, hanno gremito la sala del Tianjin Grand Theatre che ha ospitato il suo concerto intitolato "Hello Tianjin", durante il quale è stato accompagnato dal soprano spagnolo Sabina Puértolas e dal Maestro David Giménez che diretto per l'occasione la Tianjin Symphony Orchestra.

CONCERT (PRESS AND PHOTOS)

PRESS CONFERENCE (13.11)

I brani in programma si alternavano ripetutamente a dosi massicce di entusiasmo da parte di un pubblico totalmente conquistato e probabilmente anche sorpreso di ritrovare ancora quel timbro vellutato e suadente a questo livello della carriera. Ormai maturo, Josep Carreras punta soprattutto sull'esperienza, sulla sensibilità interpretativa e sull'eleganza dello stile, elementi alla portata di pochi che ne garantiscono il successo e ne riconfermano la leggenda.

29/10/2015

Josep Carreras receives the Excellence Guirlande d'Honneur at the Exsport Movies and Tv FICTS Fest in Milan

Ieri pomeriggio Josep Carreras ha fatto ritorno a Milano in qualità di ospite d'onore dell'Exsport Movies and Tv - Milano International Ficts Fest 2015, un festival che premia le migliori produzione cinematografiche e televisive dedicate allo sport da tutto il mondo, in seguito al suo ruolo di direttore musicale delle Olimpiadi di Barcellona '92. In quanto tale, ha presenziato alla Cerimonia di Apertura del Festival che si è svolta presso la Sala Cerimonie di Palazzo Cusani, sede del Comando Militare Esercito Lombardia, poco dopo le ore 18. Poco prima il tenore, accompagnato dal figlio Albert, la nuora Ingrid e una coppia di amici, ha incontrato i media presso la Sala Verde.

I rappresentanti del Blog Josep Carreras sono stati invitati ad assistere all'incontro, motivo per cui si rinnovano i ringraziamenti al Presidente Prof. Franco Ascani e a tutto il team della FICTS (Fédération International Cinéma Télevision Sportifs) per la magnifica opportunità.  

17/09/2015

Josep Carreras regala una notte indimenticabile a Matera con l'apertura del suo nuovo tour

Dopo un mese di luglio molto italiano, Josep Carreras ha fatto ritorno in Italia per il concerto evento a Matera, tenutosi al Parco del Castello Tramontano la scorsa domenica 13 settembre alle ore 21. Al suo fianco il soprano materano Antonella Rondinone, il clarinettista Rocco Debernardis, il pianista Lorenzo Bavaj e il direttore Roberto Molinelli, alla guida dell'orchestra Saverio Mercadante. A presentare la serata il celebre personaggio televisivo Michele Mirabella.

Photo: SassiLive
Con un giorno di anticipo si è svolta la conferenza stampa che presentava l'evento che coincideva con l'apertura del nuovo tour del tenore catalano, il quale si è detto molto felice di visitare Matera per la prima volta e non in veste di turista, portando un repertorio molto vario che lo riporta alle sue origini mediterranee.

25/08/2015

Josep Carreras entusiasmó Chihuahua con una fantástica selección de temas de la tradición mexicana e hispana

Lo scorso 23 agosto, Josep Carreras è stato il grande protagonista del concerto di chiusura dell'undicesima edizione del Festival Internacional Chihuahua. Sui social network circolavano le immagini delle code chilometriche di auto dirette all'Estadio Universitario per assistere al grande evento.

21/08/2015

VIDEO: Josep Carreras offers a press conference in Chihuahua on occasion of his concert on Sunday

Dopo tre settimane di pausa meritatissima dopo i grandi concerti di giugno e luglio, in particolar modo dopo il trionfo scaligero, Josep Carreras riprende l'attività con un concerto nella città di Chihuahua in Messico, che si terrà domenica 23 agosto, insieme al soprano Leticia de Altamirano e al Maestro David Giménez. Ieri si è tenuta la conferenza stampa in occasione di questo evento, che chiuderà l'undicesima edizione del festival della città, di cui è disponibile un video di oltre 17 minuti. 

Per riproporvi i contenuti tradotti in maniera un po' diversa, ho pensato di estrarre la maggior parte delle dichiarazioni di Josep Carreras, alcune trattate più nello specifico poiché inerenti a questioni molto interessanti. La conferenza stampa si chiude con l'intervento di David Giménez, che pone l'accento sulla qualità di un programma che sicuramente piacerà al pubblico e sulla fusione degli elementi di tre orchestre diverse. Prima di domenica, due giorni intensi di prove.

01/08/2015

"La Scala in delirio per Carreras", still after 40 years from his debut there with Un Ballo in Maschera

"La Scala went wild for Carreras": on one occasion, an article in the Italian press reported this very title. Last night, July 30, 2015, forty years after his debut at the Teatro alla Scala with a historical representation of Verdi's Un Ballo in Maschera, the situation was the same.

© Blog Josep Carreras
The thunderous ovation and the excited cries of "welcome back" that welcomed the tenor as he first joined the stage were just one proof: even before he started singing, La Scala was making him a thrilling tribute imbued with that kind of affection, gratitude and nostalgia of a glorious past that only one of the brightest stars in the history of opera can deserve in Milan.

31/07/2015

"La Scala in delirio per Carreras" ancora una volta, a distanza di 40 anni dal suo debutto con Un Ballo in Maschera

"La Scala in delirio per Carreras": in una determinata occasione, un articolo della stampa italiana riportava questo stesso titolo. Ieri sera, 30 luglio 2015, a distanza di quarant'anni dal suo debutto scaligero con una storica rappresentazione di Un ballo in maschera, è venuta a crearsi la stessa situazione.

© Blog Josep Carreras
L'ovazione scrosciante e le commosse grida di "bentornato" che hanno accolto il tenore al suo primissimo ingresso sul palco ne sono state una delle tante testimonianze: ancor prima che schiudesse le labbra per cantare, la Scala gli stava rendendo un commovente omaggio intriso di quell'affetto, della gratitudine e della nostalgia di un passato glorioso che solo una delle stelle più luminose della storia dell'opera milanese può meritare.

30/07/2015

Pure magic and emotion at the Bath of Caracalla and at the Scolacium Park with Josep Carreras

Finalmente Italia! Questa è l'estate che segna il ritorno di Josep Carreras nel bel paese dopo qualche anno di assenza, un'assenza un po' sofferta per i fans italiani che ora, finalmente, potranno godere di ben quattro date nel giro di due mesi. Le prime due, cui questo post è dedicato, si sono già celebrate, mentre domani si terrà il grande ritorno del nostro tenore al Teatro alla Scala, a quasi cinque anni di distanza dall'ultimo concerto, in occasione del quarantesimo anniversario del suo debutto al Piermarini con il capolavoro verdiano Un Ballo in Maschera; per il 13 settembre, invece, è previsto un'altro grande concerto a Matera, capitale europea per il 2019.

Lo scorso 19 luglio si è tenuto il concerto gratuito Caracalla for Unicef, organizzato dal Teatro dell'Opera di Roma e finanziato dal magnate Francis Yeoh, che ha segnato il ritorno di Carreras a Caracalla a 25 anni di distanza dal primo, storico concerto insieme a Plácido Domingo ed il compianto Luciano Pavarotti.

PHOTOS
http://www.rainews.it/

VIDEOS
http://www.rainews.it/ (Interview)
http://www.rai.tv/
http://www.rainews.it/

13/07/2015

Josep Carreras and Celine Byrne thrilled the audience of the Wiltz Festival

Lo scorso venerdì 10 luglio, Josep Carreras ha regalato una serata meravigliosa al pubblico del Festival di Wiltz, Lussemburgo, che lo ha premiato con generosi applausi pregni di gradimento ed entusiasmo. Al suo fianco, il soprano irlandese Celine Byrne, che celebrava il trentesimo concerto insieme al leggendario tenore, il suo pianista da oltre 25 anni Lorenzo Bavaj e il quartetto d'archi Opera Petite Ensemble composto dai violinisti Irene Tella e Andrea Castagna, il violista Roberto Molinelli e il violoncellista Massimo Magri.

PRESS AND PHOTOS

Oltre alla pregevole maestria che corrisponde al nome di Carreras e al talento dei suoi accompagnatori, parte del successo della serata sta nella scelta di un programma adeguato e che incontra molto i gusti del pubblico.

19/06/2015

Josep Carreras enchanted again Solothurn almost 25 years since his first performance there

A distanza di quasi 25 anni dalla prima visita nel 1991, lo scorso 17 giugno, Josep Carreras si è esibito insieme al soprano Celine Byrne, al suo pianista Lorenzo Bavaj e all'Opera Petite Ensemble presso la Reithalle di Soletta, in Svizzera: questo recital benefico per la José Carreras Leukämie Stiftung ha fatto così parte del Solothurn Classics 2015, ed ha segnato la ripresa estiva del suo tour A Life in Music.

Giunto nella vigilia del concerto direttamente da Tokyo per le prove, Carreras ha portato sul palco un repertorio di suo assoluto gradimento, incentrato sulla Belle Epoque e sulle melodie mediterranee che rievocano le sue origini.

09/06/2015

La Fundación Josep Carreras lanza su nueva campaña “Imparables contra la leucemia”: ¡COLABORA!

Come ogni anno, il Blog Josep Carreras non rinuncia all'opportunità di contribuire a diffondere la nuova campagna "Imparables contra la leucemia" della Fundación Josep Carreras. Per supportare al meglio l'iniziativa, che prevede la collaborazione attraverso l'invio di un SMS del valore di 1,2€ valido solo entro i confini nazionali, il post proseguirà in lingua spagnola. Se desiderate comunque effettuare la vostra donazione o diventare soci, potete scegliere come collaborare qui: https://www.fcarreras.org

Once again, the Blog Josep Carreras is grateful for the opportunity to help the Fundación Josep Carreras  sharing their new campaign "Imparables contra la leucemia". In order to fully support such initiative, which provides a collaboration through a supportive SMS of 1,2€ within Spain, the following lines of this post will be in Spanish. If you want to make your donation in another way you can visit this page: https://www.fcarreras.org


07/05/2015

Trailer "EL JUEZ (Los niños perdidos): a 11 minute video summary of the world premiere in Bilbao (26 April 2014)

Ecco qualcosa che stavamo aspettando da tempo. Negli ultimi mesi ho ricevuto moltissime email e messaggi su Facebook in cui mi si chiedeva se ci fosse in circolazione del materiale video delle recite di El Juez. Lo scorso 6 gennaio, sul canale televisivo austriaco Servus Tv è stato trasmesso un bellissimo documentario di cinquanta minuti (leggi il post) che molti di noi sono riusciti a vedere in diretta, e che è stato disponibile in rete per qualche giorno. 
Ora finalmente, qualcosa che potremo vedere e rivedere in qualsiasi momento: Kupfer Kultur & Media, l'agenzia che rappresenta Josep Carreras da trent'anni e che ha enormemente contribuito nella realizzazione di quest'opera di Christian Kolonovits per Carreras, ha condiviso sulla sua pagina web, recentemente disegnata, un video di undici minuti. Il video fa parte del canale YouTube



02/04/2015

Josep Carreras, "A Life in Music" at the Brucknerhaus in Linz

Lo scorso 27 marzo Josep Carreras ha offerto una magnifica serata al pubblico presente alla Brucknerhaus di Linz, proponendo un formato speciale, ovvero un recital con pianoforte e quartetto d'archi. È stato accompagnato dal mezzosoprano Margarita Gritskova, dal suo pianista Lorenzo Bavaj e dall'Opera Petite Ensemble. Una scelta che ha sicuramente contribuito al quasi tutto esaurito in sala, nonostante il prezzo elevato dei biglietti.

English translation to follow.

PRESS


PHOTOS

Photo: APA/ WERNER MAYR KERSCHBAUM

16/03/2015

Josep Carreras showered with flowers after his fantastic concert at the Kremlin in Moscow

Lo scorso sabato 14 marzo Josep Carreras ha offerto uno splendido concerto presso il Cremlino di Mosca, accompagnato dal soprano Venera Gimadieva e dall'Orchestra Sinfonica di Mosca "Russian Phlilarmonie" diretta dal Maestro David Giménez.

Photo: Михаил ФРОЛОВ - tvkultura.ru
English translation to follow.

PRESS

PHOTOS

VIDEO


13/03/2015

Josep Carreras, TV show in Moscow "The Three Tenors: we started as just colleagues and we finished as very close friends"

Nella tarda serata di ieri, il canale televisivo russo 1TV ha trasmesso uno show cui ha partecipato Josep Carreras.

Sono lieta di sapere che il livestream abbia funzionato per tutti. Ad ogni modo, è disponibile il video dell'intero programma così che chi non fosse riuscito a godersi la diretta lo può vedere con calma. Trovate i primi minuti con un anticipo sul programma insieme a Josep, mentre l'intervista vera e propria inizia a partire dal minuto 12.


English translation to follow.

11/03/2015

Josep Carreras, press conference in Moscow before his upcoming concert at the Kremlin Palace

A quasi due mesi di distanza dalla premiere di successo di El Juez presso il Mariinsky di San Pietroburgo, Josep Carreras torna nuovamente in Russia, questa volta a Mosca, in occasione del grande concerto che offrirà al Palazzo del Cremlino il prossimo sabato, 14 marzo: sarà accompagnato dal soprano Venera Gimadieva, dall'Orchestra Sinfonica di Mosca diretta dal Maestro David Giménez.
Il tenore è atterrato nella capitale nella notte tra martedì e mercoledì, ora locale, e dopo non molte ore di sonno, attorno a mezzodì si era presentato alla conferenza stampa che ha avuto luogo nell'hotel in cui soggiorna.

Source: http://www.kp.ru/
(English translation to follow)

PRESS

SHORT VIDEO

20/02/2015

Josep Carreras (Prague, November 2014): "Bows on stage are not enough: an artist should have a real committment in life"

È stata recentemente trasmessa sulla televisione ceca un'intervista che Josep Carreras ha rilasciato in occasione del suo ultimo concerto a Praga lo scorso novembre. Venticinque minuti in cui si affrontano i temi più diversi in un clima visibilmente disteso e piacevole. Vi lascio la versione in lingua inglese, di modo che i contenuti siano perfettamente comprensibili per tutti.

Canto e aspetti tecnici della voce. Carreras ha illustrato i motivi che rendono più attraente la voce del tenore rispetto agli altri registri maschili, l'essere in mezzo tra una voce da uomo e quella di un adolescente, oltre ai ruoli che i compositori hanno scelto per questo registro, che in genere corrispondono all'eroe romantico. Secondo lui, la lingua che meglio si adatta al canto lirico è sicuramente l'italiano, ricco di vocali che sono l'ideale per il legato.

10/02/2015

Josep Carreras ha rendit un emotiu homenatge a la Sardana i a la Cançó catalana des del Liceu de Barcelona

Sabato sera molta gente da diverse parti del mondo ha affiancato il pubblico barcellonese assistendo al ritorno di Josep Carreras sul suo amatissimo palco del Gran Teatre del Liceu, con un concerto profondamente patriottico, incentrato sul patrimonio musicale della sua terra.
A distanza di quasi sette anni dal suo magnifico recital dei "50 anys" e tre dall'ultima performance, con un "T'estimo" affettuosamente dedicato alla leggendaria compagna di scena Montserrat Caballé, era come se il nostro tenore tornasse a casa per rendere un emotivo omaggio alle tradizioni musicali della Sardana e della Cançó catalana: è stato accompagnato dalla SCCC, la Simfònica de Cobla i Corda de Catalunya, intregrata da La Principal de la Bisbal e la Jove Orquestra de les Comarques Gironines, guidata dai direttori Francesc Cassús e David Giménez, e dalla Coral Puig-Reig.
Il concerto rientrava nell'offerta musicale del Festival del Mil·lenni e celebrava la chiusura della Capitalitat de la Sardana 2014 che ha visto come protagonista la metropoli catalana.

21/01/2015

Josep Carreras made "El Juez" triumph in Saint Petersburg

Sono trascorsi già diversi giorni dal grande evento dell'inizio di questo 2015, la premiere russa per l'opera che ha riportato Josep Carreras sulle scene, su un palco di grande prestigio come quello del Mariinsky di San Pietroburgo. 
Diversi giorni di attesa nella speranza che la stampa locale si mostrasse operativa come lo era fino a prima dell'evento, ma purtroppo così non è stato. Tante foto, tanti brevi video... ma quasi esclusivamente delle prove e dell'incontro di Carreras con i reporter. Poco o nulla sulle recite.

Certamente l'elemento fondamentale è stato reso noto, ma più sui social network, dai membri stessi del cast, che altrove. Un grandissimo successo in un teatro sempre pieno: Josep Carreras ha offerto probabilmente una delle su migliori performance come Federico,  applaudito a lungo e calorosamente da un pubblico entusiasta: così mi è stato raccontato da una fonte fidata e attendibile dopo la prima del 15 dedicata alla memoria di Elena Obraztsova.

14/01/2015

Short VIDEO excerpts of Josep Carreras rehearsing yesterday before tomorrow's premiere of the opera El Juez at the Mariinsky

Twitter ha riportato i link con le prime immagini video delle prove di Josep Carreras al Mariinsky II di San Pietroburgo, in cui El Juez verrà presentato domani con replica domenica: dopo la prima mondiale di Bilbao e l'approdo tirolese a Erl, è il momento della premiere russa.

PHOTOS

Photo: Michael Sadchikov ml.
Al termine delle prove Carreras ha accolto i reporter e ha brevemente presentato l'opera di Christian Kolonovits, illustrando lo sfondo storico e le tematiche ad esso annesse. Una delle peggiori pagine della storia della Spagna, la repressione franchista che lo stesso Carreras ha vissuto nella prima fase della sua vita: il rapimento dei bambini durante la dittatura, la delicata questione cattolica... elementi di grande interesse nell'attualità, tutti presenti non solo in El Juez, ma anche in spettacoli teatrali e film degli ultimi anni. Ha manifestato interesse, sia come personaggio, sia musicalmente, per il suo ruolo, il giudice Federico Ribas.

13/01/2015

Josep Carreras dearly remembers his colleague Elena Obraztsova from St. Petersburg, her hometown, and dedicates the premiere of El Juez to her memory

Ieri il mondo dell'opera ha perso inaspettatamente uno dei suoi più grandi esponenti, lo straordinario mezzosoprano russo Elena Obraztsova, notizia dolorosissima che ha scosso profondamente gli amanti dell'opera e i nostalgici di una generazione di cantanti, di un'epoca che non tornerà più. Da San Pietroburgo, città natale della Obraztsova, Josep Carreras ha ricordato con commozione la collega con cui ha condiviso il palco in moltissime occasioni, a partire dall'apertura della stagione del bicentenario del Teatro alla Scala, con il Don Carlo di Verdi diretto da Claudio Abbado.

PRESS

Josep Carreras and Elena Obraztsova in Massenet's Hérodiade.
Credits: http://fondobraztsovoy.ru/
"Elena era un'attrice fantastica e un grande partner sul palco Ogni incontro con lei è stata una grande gioia per me ci aveva cantato insieme molto spesso, in Don Carlo, Aida, Carmen, alla Scala, Covent Garden, al Liceu, al Metropolitan Opera, al Festival di Salisburgo... ed era sempre indimenticabile" ha detto Carreras al termine delle prove di El Juez, che verrà presentato al Teatro Mariinsky II giovedì.

09/01/2015

"El Juez": the cast for the Russian premiere at the Mariinsky in Saint Petersburg

Manca meno di una settimana al debutto del titolo che il compositore Christian Kolonovits ha dedicato a Josep Carreras, per il suo ritorno nella scena operistica, presso il Mariinsky II di San Pietroburgo: la prima tappa del 2015 per El Juez (Los niños perdidos), presentata per la prima volta al Teatro Arriaga di Bilbao il 26 aprile del 2014. Rispetto alla prima bilbaina, a Erl l'opera aveva già presentato qualche modifica, in parte anche adattata alle caratteristiche del palco tirolese. Chissà che Kolonovits non abbia in serbo per noi altre sorprese... lo scopriremo presto.

Nel frattempo, il sito web del Mariinsky Theatre ha reso noti i dettagli delle due recite. In primo luogo, il cast presenta qualche novità per l'occasione. Ovviamente, Josep Carreras indosserà ancora i panni del nostro giudice Federico e, allo stesso modo, Carlo Colombara, Ana Ibarra, Itziar de Unda e Milagros Martín vestiranno quelli rispettivamente dello spietato Morales, della Badessa, di una monaca e della signora anziana. Un'altra presenza costante e preziosa, la vocal coach, pianista e collaboratrice Husan Park.

07/01/2015

VIDEO "Eine Oper für José Carreras": documentary of the making of the opera El Juez

A pochi giorni dall'approdo al Mariinsky di San Pietroburgo, il canale televisivo austriaco Servus ha trasmesso il documentario intitolato "Eine Oper für José Carreras", un'opera per Josep Carreras, una sorta di making of di El Juez (Los niños perdidos) che il compositore austriaco Christian Kolonovits ha creato esclusivamente per Carreras e che a significato il suo ritorno nella scena operistica lo scorso anno: la prima mondiale di Bilbao del 26 aprile, con repliche il 29 e il 2 maggio, e le tre recite estive nello scenario tirolese di Erl. 


Nel corso di 50 minuti, questo documentario illustra molto bene alcuni momenti del processo compositivo, che ha tenuto impegnato Kolonovits tre anni, molto tempo dei quali trascorsi a Venezia, in un atelier nella Giudecca. L'austriaco ha inoltre cercato ispirazione nella traduzione musicale del tema di fondo attraverso le visite nei monasteri di Montserrat, alle porte di Barcellona, e in quelli di San Millán nella comunità di La Rioja. Anche la librettista, Angelika Messner, ha sottolineato i punti salienti della stestura del libretto, in particolare l'intento di attribuire il giusto carattere ai personaggi nel pieno rispetto del contesto di fondo.